Heath: sempre e per sempre

Heath

Soho, New York, 22 gennaio 2008.

Il vuoto è incolmabile. Non è venuto a mancare solo un attore, Heath era molto di più. In vita sua non ha mai “recitato”, non ha mai solo interpretato qualcuno, ma ha vissuto ogni momento di ogni suo personaggio come se fosse suo, si è fatto travolgere e stravolgere dai suoi personaggi. Lo chiamavano un attore “vecchia maniera”, forse perchè come lui ce ne sono davvero pochi.

Ed è per questo che ci mancherai, Heath. 

E sembra curioso che proprio oggi verranno annunciate le nomination per gli oscar 2009, quell’oscar che tutti sperano tu riceva già da aprile, quando si è iniziato a parlare del “tuo” Joker. Ci auguriamo che dall’alto tu possa assistere alla premiazione e, naturalmente, vincere il tuo, meritatissimo, oscar. 

Con affetto

Noi CPB e tutti i fan di Batman lo ricorderemo sempre così:

 

PS ATTENZIONE: Seguiamo le Nominaton agli oscar in diretta dalle 14:35 nello SPECIALE OSCAR

Annunci

8 Risposte to “Heath: sempre e per sempre”

  1. E’ buffo. E’ strano…veder passare il tempo così velocemente, non puoi assaporare i momenti più belli, non li puoi accarezzare, però…quei momenti che ti bruciano dentro, che ti abbattano, restano sempre, e sta nella forza di una persona a toglierli via. Un anno fa, purtroppo è venuto a mancare un attore, non so se definirlo grande, perchè tutti potrebbero pensare:” si grande solo perchè è morto…il solito aprofittatore che è andato a vedere il film perchè c’è un’ attore morto”…NO. Lo definisco immenso talento, perchè ce l’ha dimostrato, e ce lo aveva dimostrato, nessuno può contraddirmi, perchè lui, ha fatto un’interpretazione enorme, e di quelli che dicono: mah…non ci vedo niente di impressionante, consiglio di prendersi un amplifon e un paio di occhiali perchè forse non sentono e vedono, o forse NON vogliono sentire o vedere. Potranno dire: ma che te ne frega che è morto? Mi interessa e molto, perchè da quando uscì il trailer del suo ultimo film(16 dicembre, in maniera ufficiale) andai fuori di testa, ero esaltato, ero diventato ossessivo, ero curioso di sapere com’era il nuovo Joker, e da amante del fumetto dell’uomo pipistrello, non volevo essere deluso. Non lo sono stato. Guardavo il trailer chissà quante volte al giorno, e rimanevo incantato per soli due minuti di filmato…come passa il tempo, mi sembrava quasi di conoscerlo da quante volte vedevo il suo volto, ero diventato curioso sul suo passato, in seguito mi sembrava quasi un fratello,un amico, un grande padre. Si perchè Heath era anche un padre, non so se bravo o non, ma di sicuro amava sua figlia, la sua splendida figlia.
    Purtroppo in quel periodo, ho passato brutti momenti, perchè oltre alla sua morte sono stato bocciato ad un esame a cui ci tenevo molto, un esame che tutti i ragazzi vogliono conseguire subito, poi i brutti avvenimenti si succedono come una reazione a catena, che sia colpa tua o puro caso.

    Ora quello che mi auguro è che lui abbia visto quello che ha combinato, di quanta gente è andata fuori di testa per lui, spero che siano poche le persone che lo adorino solo perchè non c’è più.

    Signori, applausi per quest’uomo, che con le sue debolezze ci ha incantato tutti.
    Ciao Heath. 😉

  2. lostilla Says:

    mamma mia lion9..ke bel commento..
    condivido ogni parola,ed aggiungo che nel rivedere il film ci si accorge del suo immenso talento,un talento vivo e frizzante..che per fortuna nostra e dei posteri vivrà per sempre!!ciao heath!complimenti per la nomination agli oscar..se c’è giustizia al mondo quella statuetta già ti appartiene!!!!
    @redson…bel video,complimenti!!!

  3. cpb_redson85 Says:

    GRAZIE!

    SO CHE ANCHE TU NE FAI DI MOLTO BELLI…

  4. mi inchino davanti a tnt bravura..e dal profondo del cuore mi parte un grande applauso e un grande augurio x lui..siamo tt cn te sappiamo che vincerai qll’oscar cosi te ne andrai ancora con piu classe…grazie heath e fa buon viaggio

  5. batman fan Says:

    vorrei anche io fare un discorso come Lion9…ma forse mi dilungherei troppo e ci dovrei pensare bene….quindi preferisco poche parole…diciamo che cito anche io il pensiero di Lion9 e lo condivido facendogli i complimenti….
    di altro non posso che fare un applauso a HEATH LEDGER…perchè non solo il joker, ma anche tutti gli altri ruoli da lui interpretati sono stati potenti e ben fatti…ha dimostrato in ogni occasione di essere un grande attore, e di prendere il suo lavoro sul serio…non so quanto questo può averlo condizionato nella sua vita privata, ma mi sembra un discorso da neanche riaprire…non tanto il suo joker è maestoso…è la sua interpretazione e la sua dedizione al personaggio e al ruolo che l’hanno reso grande…anzi grandissimo….ha messo in luce la sua bravura…un attore così mancherà sicuramente…poteva raggiungere veramente delle vette incredibili e sarebbe stato accanto ai più grandi attori della storia del cinema…e solo con un oscar in questo momento potrà essere ricompensato e consacrato….speriamo….ci mancherà moltissimo e mancherà a tutto il cinema…a me piacciono proprio quegli attori che(come de niro, pacino, brando) seppur magari con pochi ruoli, riuscivano a dare tutto per i loro personaggi…è difficile trovarne oggi…molti sono solo attori normali…lui era di più…e per questo la sua scomparsa dà vita ad un buco ancora più grande!!!!….addio heath…e grazie…

  6. Onori a Heath Ledger, indimenticabile.

  7. the riddler Says:

    ho solo una parola da dire su heath: unico. Cos’altro posso dire? nulla. Un talento come il suo non si può descrivere con parole del tipo “favoloso”, “bravissimo”, “un mito” o altre cose del genere. Nemmeno il più bello, scintillante, prezioso premio cinematografico può far capire che talento che aveva. Anche perchè i premi non gli sarebbero serviti, poichè non recitava, lui era il personaggio. <> diceva e non mi sorprenderebbe se in quelle scene amorose con Jake Gyllenhaal ci avesse messo tutta la passione possibile. Non è una battuta. Mi sono meravigliato del male e della follia che ha messo nel personaggio del Joker, tanto che mi sono dimenticato che era un film, mi sembrava un libro, quelli ti sebrano veri perchè non pensi che i protagonisti sono pagati e giuro che con heath in entrambi i film questo pensiero non ha nemmeno osato guardarmi nel cranio per vedere se era vuoto. Io ho pianto per heath e ho visto solo due film in cui compare. Non ho toccato una medicina nel periodo dell’influenza perchè ho pensato: “diavolo, questa roba ha ucciso l’unico attore degno di questo nome!”. Giuro che se fosse ancora vivo sarei andato in america per stringergli la mano ed avrei assaporato in quel gesto il succo della vita. Ecco vedete, volevo dire solo una parola e invece ho fatto un discorso, ma ci voleva, per il più grande attore della mia vita.

    mi mancherai heath, occupi un posto del mio cuore e lo occuperai per sempre.

  8. the riddler Says:

    scusate dove ci sono le c’è scritto “per Brokeback mountain mi faccio gay”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: