Online le foto e l’articolo su “The Dark Knight Rises” di Empire!

Dopo le due cover che Empire ha dedicato a Batman e Bane, tocca alle scansioni dell’articolo che la celeberrima rivista dedica all’attesissimo film di Christopher Nolan. Gli abbonati stanno già ricevendo le copie del magazine e alcuni di loro hanno inoltrato a Comingsoon.net quattro scan in cui possiamo anche ammirare la cover di Bane dell’edizione riservata proprio a coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento a Empire (immagine in alto a sinistra).

Il sito americano legato alla rivista pubblica anche qualche stralcio delle interviste proposte nel pezzo in cui il regista, Tom Hardy (Bane) e la costumista Lindy Hemming parlano della pellicola, che sarà ambientata 8 anni dopo Il Cavaliere Oscuro, e del costume del vilain:

Christopher Nolan: Si tratta di finire la vicenda di Batman e Bruce Wayne. L’abbiamo lasciato in una situazione davvero precaria. Forse alcune persone resteranno sorprese, ma la nostra storia è ambientata 8 anni dopo quella de Il Cavaliere Oscuro: è un Bruce Wayne più vecchio e non è in gran forma. Con Bane vogliamo mettere Batman di fronte a una sfida fisica con la quale non aveva mai avuto a che fare prima. Con la scelta di questo villain e di questa vicenda Batman verrà messo alla prova sia mentalmente che fisicamente.

[parlando del prologo Imax] Si tratta dei primi sei, sette minuti di film. Serve per introdurre Bane insieme al tono generale della pellicola.

Tom Hardy: Bane è brutale. E’ un tizio enorme, davvero molto freddo nel senso che ha uno stile di combattimento basato sull’ottenere dei risultati. Non è una questione di lotta. Vuole una carneficina. Combatte in modo cattivo, picchia pesante con le mani, con le pedate. Qualsiasi cosa può andare, dalla piccola slogatura delle articolazioni al fracassare i crani, dallo sfondare le casse toraciche passando per i traumi alle tibie, alle ginocchia, al collo, alla clavicola. Stacca via le teste e affonda i suoi pugni dei petti strappando via le colonne vertebrali. E’ un terrorista che agisce sia pesicologicamente che fisicamente.

Lindy Hemming: [sulla maschera di Bane] In un punto della sua vita che si pone prima dei fatti del film, ha subito un infortunio. Prova del dolore e ha bisogno di un gas per vivere. Non può sopravvivere al dolore senza la maschera. I tubi della sua maschera vanno indietro lungo la sua mascella e attingono a un dispositivo sul retro dove sono alloggiati due contenitori.

Niente Venom quindi? Solo una specie di “anestetico”? La forza e l’astuzia di Bane saranno totalmente umane, seppur al di sopra della media? O il film ci riserverà qualche sorpresa?

[Fonte: SHH, Badtaste]

Advertisements

3 Risposte to “Online le foto e l’articolo su “The Dark Knight Rises” di Empire!”

  1. pensavo che di anni ne fossero passati 5 e non 8,ecco perchè Bruce appare con i capelli un po’ brizzolati.

  2. watchman90 Says:

    porcavaccona

  3. Wayne/Batman mi ricorda molto quello de Il Ritorno del Cavaliere Oscuro di Frank Miller.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: