“Batman: Arkham Origins”, le nostre osservazioni sul nuovo materiale virale!

Sono apparse online (le ho trovate sulla pagina Facebook Batman Arkham News) delle immagini virali riguardo “Batman: Arkham Origins“, il nuovo capitolo videoludico della Saga Arkham.

Potete osservare le immagini e leggere i nostri pareri/approfondimenti/osservazioni per capire meglio cosa accadrà sulle nostre consolle dal 25 Ottobre (data d’uscita del gioco) in poi.

Le immagini virali sottostanti raffigurano delle soggettive su Batman e alcune zone di Gotham: nella prima, vista in prima persona dalla Polizia (vediamo in basso a sinistra la scritta “GCPD“, Gotham City Police Department), possiamo intravedere Batman su un pezzo di palazzo distrutto e Anarky proiettato sul muro di un edificio.; nella seconda è palese che Deadshot stia mirando Batman col suo fucile di precisione; nella terza Batman è minaccioso su un gargoyle mentre la Polizia (corrotta da Maschera Nera) di Gotham, lo sta osservando per incassare la taglia sulla sua testa (anche qui la scritta GCPD). Nella stessa immagine notiamo, però, che la data è 24.12.2013. Il giorno e il mese corrispondono alla trama, perchè la storia è ambientata alla Vigilia di Natale, ma trattandosi di un prequel, il fatto che l’anno sia il 2013 è alquanto assurdo. Un errore o una traccia volutamente lasciata? Lo scopriremo col tempo; nella quarta, qualcuno sta filmando con una telecamera con visione notturna, il palazzo della Ace Chemicals (uno dei palazzi principali di “Batman: Arkham City“!), mentre degli elicotteri della Polizia setacciano il perimetro; nella quinta viene raffigurata una parte di Old Gotham con una scritta gialla in basso a destra: 11/28. Una data? Un codice? Leggete l’articolo e troverete la risposta!

992951_471044789653088_147913527_n

1017612_471044706319763_964912082_n 7190_471044772986423_708412080_n 941401_471044856319748_2142481994_n 944156_471044859653081_1120277334_n

E non è tutto! Di seguito riportiamo dell’altro materiale virale, con le rispettive osservazioni!

Ecco il contratto tra Maschera Nera e ciascuno degli 8 assassini (di cui sappiamo essere stati confermati Joker, Bane, Pinguino, Deadstroke e Deadshot): Black Mask ha già firmato, ora tocca all’assassino di turno che vuole intascare i 50 milioni di dollari di taglia…

1045002_471044646319769_722265050_nQuesto sarà il foglio che avremo la fortuna (o sfortuna?) di vedere appesso sui muri di Old Gotham e di New Gotham: “UNA NOTTE PER UCCIDERE IL PIPISTRELLO” recita l’imponente frase su di esso.

1011176_471044629653104_522422428_n

Qui abbiamo il mandato di cattura (o per meglio dire, di omicidio) per Batman da parte del GCPD. La descrizione del Cavaliere Oscuro lo fa apparire come un criminale molto pericoloso. Notiamo, in basso a sinistra (dopo varie frasi misteriosamente occultate), che il caso è affidato a G. Loeb, ovvero il  Commissario Gillian Loeb (anche apparso in “Batman Begins” e ucciso da Joker in “The Dark Knight” e interpretato da  Colin McFarlane).

421816_471044849653082_2055661269_n

I segni sulla mappa di Old e New Gotham sottostante, potrebbero rappresentare i posti in cui nell’arco dei mesi precedenti la Viglia di Natale, Maschera Nera e i suoi uomini hanno avvistato Batman (l’avvistamento meno recente fu a Park Row, l’11 Ottobre, e quello più recente a Sheldon Park, il 23 Dicembre): probabilmente, arrivato ad un punto critico, senza essere riuscito a uccidere il Vigilante Mascherato, oppure semplicemente dopo essersi segnato tutti gli avvistamenti di Batman per poi dare la mappa segnata a ciascuno degli 8 assassini, Maschera Nera deve aver dato via la follia che percorrerà tutta la storia di “Batman: Arkham Origins” per avere il cadavere del Cavaliere Oscuro. La domanda è: perchè?

Inoltre, in alto a destra, vediamo un grande punto di domanda (probabile riferimento all’Enigmista!) e una scritta al di sotto: “AT YOUR OWN RISK“, in italiano “A TUO RISCHIO E PERICOLO“. Cosa potrà significare?

Oltre a porre molte domande, l’immagine sottostante, per fortuna, trova una risposta ad una di queste: è risolto il significato del numero misterioso nell’immagine in cima al post, un’immagine che raffigura una parte di Old Gotham con una scritta gialla in basso a destra: 11/28. Il numero rappresenta la data in cui il posto nell’immagine in cima al post è stato setacciato da Maschera Nera per cercare Batman: in tutta la mappa possiamo vedere le date degli avvistamenti e una di queste (nei pressi di Diamond District) è il 28 Novembre, ossia il 28/11 ed il risultato è 11/28 (in America si inverte il mese con il giorno). Potete osservare voi stessi la mappa di Gotham City:

1010504_471044649653102_807985672_n

Arriviamo all’immagine più misteriosa, povera di dettagli e interessante: l’ultima.

YOU MADE THE CUT. DON’T FAIL ME.” Una scritta a penna traducibile con “L’HAI FATTO. NON MI MANCHERA’.”: si sta parlando della morte di Batman?

600441_471044696319764_33705842_n

Con quest’immagine le nostre osservazioni su “Batman: Arkham Origins” sono terminate.

Naturalmente siete coinvolti anche voi! Diteci le vostre impressioni, i vostri pareri e se scovate qualche altro segreto… scrivetelo nei commenti!

COMMENTATE!

😉

Annunci

7 Risposte to ““Batman: Arkham Origins”, le nostre osservazioni sul nuovo materiale virale!”

  1. batmanthewin Says:

    io dico….. STO SVENENDO….

  2. batmanthewin Says:

    Nessuno mi sembra che se ne sia accorto ma nell’immagine dove c’è il visore notturno e il palazzo dell’Ace Chemicals in basso a destra c’è scritto 40:43:48 N ( che sta per Nord ) e 73:59:11 W ( che sta per west, cioè ovest )… mi fa venire in mente il sequenziatore criptografico..

  3. RedRobin Says:

    Ottimo osservatore!

  4. batmanthewin Says:

    a me sembra strano che non ci siano riferimenti a spaventapasseri…. che era stato parzialmente confermato.

  5. batmanthewin Says:

    you made the cut potrebbe anche essere una citazione a Zsasz…. dato che CUT significa taglio… poi non so, è un’ipotesi che mi è venuta in mente guardando l’immagine sfocata di quel volantino dove si potevano notare alcuni nemici presenti nel gioco e uno di questi era zsasz ( che molti credevano fosse Grande Squalo Bianco ). Cosa ne pensi ?

  6. BRUCE WAYNE Says:

    Spaventapasseri era stato conermato ma credo che gli ester eggs di arkham city avranno riscontro nel prossimo videogame targato rocksteady in arrivo su consolle di nuova generazione…per uanto riguarda il biglietto finale non può essere riferito alla morte di batman essendo origins un prequel dei primi 2 capitoli

  7. BRUCE, ovviamente mi riferivo ad una morte “creduta”: magari l’assassino credeva di aver ucciso Batman. Ma ovviamente così non è, sappiamo come agisce Batsy, no? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: