Archivio per Battaglia Per Il Mantello

La forza degli spin off

Posted in Batman Universe, comics, fumetti, Recensioni with tags , , , , , , , , , , , , , , , on 1 novembre 2010 by Redson85

Il ciclo di Grant Morrison, “Batman Rinato”, sta gettando nuova luce su Gotham e sulle imprese ed i tormenti del nuovo Batman. Ma cosa è accaduto a tutti i suoi nemici, alleati e personaggi secondari? Come riprendere e portare a compimento tutte le sottotrame lasciate in sospeso in “Battaglia per il mantello”? La risposta è semplice: degli spinoff. Con un cast stellare raggiungono le fumetterie i primi volumi delle tre miniserie che approfondiranno la Gotham post-Batman in preparazione di un nuovo e misterioso ciclo narrativo targato Grant Morrison: “Le Strade di Gotham”, “Red Robin” e “Le Sirene di Gotham”.

Continua a leggere

Annunci

Batman post mortem

Posted in comics, fumetti with tags , , , , , , , , , on 23 febbraio 2010 by Redson85

Batman n.31 propone la prima parte della saga Battaglia per il Mantello”, realizzata da un Tony S. Daniel in splendida forma (l’albo proposto da Planeta DeAgostini contiene “Batman: Battle for the Cowl” 1-2; 16,8×25,7, S, 64 pp, col. € 3,95). E’ un momento fondamentale per il mondo Dc, rimasto orfano di Bruce Wayne.

“Batman R.I.P.” ha siglato, una volta per tutte, la definitiva morte dell’eroe. Tale evento ha mutato le sorti dell’intera Gotham City, che si è trovata impreparata a fronteggiare una rinvigorita criminalità. L’eredità di Batman deve essere raccolta e il giovane Robin (non più un adolescente, ma un ragazzo maturo) è convinto che qualcuno dovrà prima o poi indossare il mantello del suo padre adottivo. Accanto a lui vediamo un Nightwing ancora scosso dagli eventi, ma pronto ad assumersi le sue responsabilità. Intanto il secondo Robin, Jason Todd, porta avanti la sua filosofia da eroe violento ed assassino, trucidando i criminali, spacciandosi per Batman e divertendosi a mettere ko i suoi concorrenti. Chi indosserà alla fine il Mantello del Pipistrello? Questo albo è consigliato a tutti coloro che non leggono questa testata da tempo o che non l’hanno mai fatto, perché sarà in grado di far (ri)sbocciare un grande amore per il fumetto Dc Comics!

[Fonte COMICSblog]