Archivio per Joel Schumacher

In uscita un nuovo cofanetto dei film pre-Nolan di Batman!

Posted in Batman, Batman Forever, Batman Returns, Batman&Robin, home video, merchandising, Movies with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 19 novembre 2013 by Redson85

cofanetto2013

Dopo il cofanetto tratto dalla trilogia di Christopher Nolan sui film di Batman, Warner Bros annuncia un altro cofanetto denominato Batman Collection – Ultimate Gift Set, che comprenderà, sia in versione Blu-Ray che DVD, i quattro film di Batman realizzati prima dell’era Nolan: i due capitoli di Tim Burton e i due di Joel Schumacher.

Continua a leggere

Annunci

Quanti film “Batman vs. Superman” ci sarebbero stati oggi?

Posted in Batman Universe, Movies, sequel with tags , , , , , , , , on 1 settembre 2013 by RedRobin

Dopo l’indegno flop “Batman & Robin”, la vergogna cinematografica di Batman presentata dal nostro “amato” Joel Schumacher, la Warner era decisa a riavviare la saga del Pipistrellone. Tra le tante idee mai concretizzatesi, oltre a quella di adattare il fumetto “Batman: Anno Uno” al grande schermo (di cui abbiamo parlato qui), un crossover tra Batman e Superman avrebbe sicuramente risollevato le anime dei fans e gli incassi. Ma perché, nonostante i vari tentativi, il film non è mai arrivato al cinema?

Sul finire del 1999 fu solo speculato un progetto, poi mai realizzato, per portare sul grande schermo i supereroi Batman e Superman, che avrebbe coinvolto Richard Donner (regista di “Superman“), Daniel Day-Lewis e Mel Gibson.

Nell’agosto 2001, Andrew Kevin Walker propose alla Warner Bros. il film “Batman vs. Superman” (questo titolo mi suona familiare…), la cui regia sarebbe dovuta andare a Wolfgang Petersen, mentre la sceneggiatura al duo McG e Paul Attanasio. Poco tempo dopo, Petersen venne incaricato come produttore esecutivo e supervisore allo script, oltre che regista, e dichiarò:

« Si integrano benissimo, Superman è chiaro, luminoso, tutto quello che è nobile e buono, Batman rappresenta l’oscurità, l’ossessione, la parte vendicativa. Sono i due lati della stessa medaglia e questo è materiale per un grande dramma.All’inizio alleati, si scontreranno per le loro filosofie diverse. Lo script si basa molto sui personaggi, voglio attori e non dei corpi. Entrambi gli eroi attraverseranno un conflitto interiore: Superman è sempre sicuro di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, ma oggi la scelta non è più così facile, Batman invece è su un sentiero di autodistruzione.»

Durante la fase di pre-produzione, venne fissata come data di inizio riprese il febbraio 2003 per una lavorazione di 5/6 mesi, e come data di distribuzione l’estate 2004.

Il revival sarebbe stato un nuovo inizio per entrambe le serie cinematografiche.

Il casting cominciò a metà del 2002. Per l’interpretazione di Batman vennero proposti George Clooney (già partecipe in “Batman & Robin”), Johnny Depp , Jude Law e Paul Rudd, mentre per Superman furono in lizza John TravoltaBrad PittVince Vaughn e Colin Farrell. 

Le scelte finali puntarono su Christian Bale (!!!!!!!) come Batman e Josh Hartnett per Superman, ma a quel punto la sceneggiatura venne commissionata e il progetto ritirato in favore di singoli diversi per le due serie.

 Il team-up fu infatti annullato nell’agosto 2002 a causa degli impegni di Petersen nel dirigere “Troy”, ma anche perché J.J. Abrams propose alla Warner un progetto promettente, “Superman: Fly-by“, che poi non arrivò sul grande schermo.

Verso la fine del 2001, venne pubblicata la sceneggiatura di Walker

Lex Luthor Jr. eredita la Luthor Corporation dopo la morte del padre e i giornalisti Clark Kent e Lois Lane viaggiano verso Gotham City per scrivere un articolo circa le attività illecite della Luthor Corp. Qui Batman scopre che dietro la produzione di robot da guerra per l’esercito, vi sono progetti riguardo alla Kryptonite. I due eroi infine uniscono le loro forze.

Nel febbraio 2002, J.J. Abrams venne assoldato per scrivere una storia per riavviare la saga dell’Uomo d’Acciaio: la Warner, infatti, – a detta di Abrams – voleva un ritorno alle origini di Superman. Dopo il completamento dello scripting da parte di Abrams, anche Akiva Goldsman propose una sua storia.

Entrambe vennero poi scartate.

La sceneggiatura di Goldsman fu resa disponibile sul web nel 2002:

Cinque anni dopo la morte di Robin, Bruce Wayne e Clark Kent sono ora grandi amici. Il giorno del matrimonio di Bruce, il Joker uccide la sua futura sposa e l’uomo arriva a litigare con Clark per non aver vendicato la morte della compagna. I due si separano, ma in seguito scoprono come sia tutto parte di un piano ordito da Joker e Lex Luthor e gli eroi infine riescono a sconfiggerli.

A quel punto il progetto Crossover fu definitivamente abbandonato altri registi proposero vari riavvii della saga di Batman (di cui  parleremo prossimamente) ma alla fine la spuntò Christopher Nolan.

Oggi, 1° Settembre 2013, siamo in attesa del primo crossover DC Comics: il sequel di “Man of Steel“, che vedrà Batman (Ben Affleck) affiancare Superman (Henry Cavill).

batman_superman_logo

Vi sarebbe piaciuto vedere dei progetti del genere sul grande schermo o preferite che sia andata così e attendete con impazienza il film di Snyder?

[Fonte: Wikipedia]

“Batman: Year One”, il film che non è mai apparso sul grande schermo

Posted in Animated, Batman Begins, Batman Universe, Cast, comics, fumetti, Movies with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 9 maggio 2013 by RedRobin

Dopo “Batman & Robin” di Schumacher, la Warner era decisa a riavviare la saga. Tra le tante idee mai concretizzatesi c’era quella di adattare il fumetto “Batman: Anno Uno” sul grande schermo.

Dopo il flop di “Batman & Robin”Joel Schumacher, tentò di riottenere la fiducia degli studios proponendo un adattamento cinematografico della storia “Batman: Anno Uno” di Frank Miller. Nonostante il regista volesse fortemente dirigere la pellicola, lo studio di produzione gli preferì Darren Aronofsky, il quale propose, però, di basarsi su un altro fumetto, sempre di Frank Miller, “Il Ritorno del Cavaliere Oscuro”, e di girarlo a Tokyo. Sempre Aronofsky parlò di coinvolgere Clint Eastwood per interpretare l’Uomo Pipistrello. Tuttavia all’abbandono di Aronofsky (che declinò per dedicarsi al film indipendente “Requiem for a Dream“) la produzione venne arrestata fino al settembre 2000, quando Aronofsky firmò un contratto d’assunzione per la regia con la Warner Bros.

A quel punto, il film rientrò ufficialmente in programmazione. I caratteri di Gotham avrebbero dovuto basarsi sulle ambientazioni dei film cult anni settanta quali Taxi DriverIl braccio violento della leggeSerpico e Il giustiziere della notte. Il copione di Aronofsky fu considerato troppo violento e venne scartato, dato che la Warner Bros. era intenzionata a produrre un film per famiglie. Il regista allora propose di girare due film basati su Year One, uno per famiglie e uno con più azione e violenza, ma gli studios rifiutarono ancora, perché i costi sarebbero stati eccessivi.

Vennero allora contattati i fratelli Wachowski, che dovettero abbandonare in favore del franchise di Matrix. Arrivati a un punto critico, gli studi contattarono nuovamente Aronofsky, che però rifiutò di rientrare nel progetto.

Un’ultima bozza tratta da “Batman: Year One” fu proposta alla Warner nel dicembre 2002, per mano di Joss Whedon, proprio lui, il regista di The Avengers. Il progetto era ormai considerato “intangibile” e perciò ufficialmente cancellato. Il casting non ebbe mai luogo, ma gli attori Val Kilmer, Ben Affleck, Keanu Reeves e Christian Bale mostrarono interesse per la parte di Batman.

Ecco quale sarebbe stata la trama di “Batman: Year One”:

Bruce Wayne, appena rimasto orfano, va a vivere con Big Al, co-proprietario di un’officina, assieme al figlio Little Al. Spinto dal desiderio di vendetta, decide di diventare un vigilante. Gli eventi lo portano a fare la conoscenza dell’investigatore Gordon e, durante un’indagine su degli agenti corrotti, Bruce comprende come la giustizia sia troppo debole e decide quindi di travestirsi con una maschera da hockey su ghiaccio, vagando minaccioso nella notte per combattere il crimine organizzato.

Tutti sappiamo com’è andata a finire, solo due parole: “Batman Begins”. Mentre dal fumetto “Anno Uno” è stato tratto un film animato uscito nel settembre del 2011 in America.

Recentemente sono stati diffusi alcuni bozzetti del film mai realizzato in cui si possono vedere Batman (con vari costumi), CatwomanGordon e la Batmobile:

DA'SBATMAN2DA'SBATMAN10DA'SBATMAN3DA'SBATMAN9DA'SBATMAN4DA'SBATMAN8DA'SBATMAN6DA'SBATMAN7DA'SBATMAN5DA'SBATMAN12

Che ne pensate? Come sarebbe stato un film di Batman girato con atmosfere noir ed estremamente violente? Potrebbero essere questi gli spunti per un nuovo reboot della saga cinematografica del Cavaliere Oscuro?

[Fonte: CBM e Wikipedia]

Come sarebbe stato il terzo Batman di Burton? Ecco cosa ci dice Michael Keaton!

Posted in Batman, Batman Begins, Batman Forever, Batman Returns, Batman&Robin, il cavaliere oscuro, Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, Movies, sequel, the dark knight, The Dark Knight Rises with tags , , , , , , , , , , , , , , , on 21 marzo 2013 by RedRobin

keaton2356721342

Michael Keaton è lo storico interprete dei due Batman diretti da Tim Burton usciti nel 1989 e nel 1992.

Dopo Batman Returns, la Warner e Burton stavano pianificando un terzo capitolo, anche se poi la major ha optato per un rilancio del franchise più pop e meno dark con i due lungometraggi di Joel Schumacher, Batman Forever Batman & Robin.

Di recente l’attore che ha impersonato Bruce Wayne e il suo alter ego ha partecipato al podcast WTF with Marc Canton, dove ha espresso le sue idee a riguardo di questo film mai nato e altri aneddoti.

Keaton racconta che, dopo aver girato Beetlejuice con Burton, aveva appreso che il regista stava pianificando un lungometraggio su Batman e che il filmmaker desiderava che lui leggesse il copione, dato che era intenzionato ad averlo come protagonista.

Al tempo non conoscevo bene il fumetto, i suoi aspetti pulp, avevo dimestichezza più che altro con lo show televisivo. Dopo aver letto Il Ritorno del Cavaliere Oscuro mi sono interessato di più.

Lui e Tim Burton condividevano l’idea che doveva trattarsi di un personaggio estremamente depresso, un vigilante problematico.

Tempo fa, Keaton aveva dichiarato di non aver visto la Trilogia di Christopher Nolan nella sua interezza e, a quanto pare, l’attore non ha ancora rimediato. Tuttavia, non sono mancate parole di elogio riservate al regista inglese:

Quello che ci ha lavorato adesso, Chris Nolan, è un tizio pieno di talento. Ma lo dico come se li avessi visti, cosa che in realtà non ho fatto. A dire il vero non ho visto molto neanche del secondo che ho fatto io.

Tornando al terzo film che lui e Burton non hanno mai girato, scopriamo che si sarebbe trattato di una pellicola sulle origini del personaggio, sulla falsariga di Anno Uno di Frank Miller:

La direzione intrapresa da Nolan è esattamente quella che volevamo percorrere noi. Volevamo vedere come e perché questo tizio aveva deciso di mettersi in gioco in questo modo. Potevamo sistemare tutti quegli aspetti che, magari, avevamo smarrito per strada. Poteva trattarsi di un progetto davvero brillante.

Che ne dite? Come sarebbe potuto essere questo terzo capitolo? Quale sarebbe stato il titolo di questo nuovo film? E che villains avrebbe coinvolto? Dite la vostra!

[Fonte: Badtaste]

Il trailer del documentario sulla Batmobile!

Posted in Batman, Batman Begins, Batman Forever, Batman Returns, Batman Universe, Batman&Robin, home video, il cavaliere oscuro, Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, Movies, sequel, the dark knight, The Dark Knight Rises, Video with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 23 luglio 2012 by Redson85

[Fonte: Warner]

10 cose che dovete sapere su Batman e che probabilmente non sapevate

Posted in Batman Begins, Batman Forever, Batman Universe, Batman&Robin, il cavaliere oscuro, Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, Movies, sequel, the dark knight, The Dark Knight Rises, Video with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 13 luglio 2012 by Redson85

OMG! Ho appena appreso dal video riportato qui sotto (una sorta di “10 cose che dovete sapere su Batman e che probabilmente non sapevate”) che Christian Bale era in lizza per il ruolo di Robin in Batman Forever! Per fortuna Joel Schumacher l’ha scartato in favore di Chris O’Donnell! Altrimenti non avrebbe mai potuto interpretare Batman nella saga di Nolan! Schumacher avrebbe arrecato un danno ai fans di Batman persino maggiore di Batman&Robin! E nessuno lo avrebbe mai saputo!

🙂

N.B.: nei commenti di questo post, potete leggere la traduzione delle dieci cose da sapere su Batman e che probabilmente non sapete, secondo il video linkato!

[Fonte: YouTube]

“Batman&Robin” peggior film di tutti i tempi per Empire!

Posted in awards, Batman&Robin, Movies with tags , , , on 6 febbraio 2010 by Redson85

La versione online di Empire Movies ha stilato la lista dei cinquanta peggiori film di tutti i tempi. Ovviamente si tratta di un elenco votato dai lettori e basato principalmente sulla valutazione della delusione rispetto alle aspettative, e non sulla qualità effettiva dei film (classifiche di questo tipo sono sempre quantomeno bizzarre).

E il film peggiore della storia risulta essere…”Batman&Robin” di Joel Schumacher, l’episodio che ha quasi ucciso l’intero franchise (e che comunque lo ha congelato per molto tempo). Il film ha ricevuto due terzi dei voti più dei suoi concorrenti: “Dal design al neon allo script imbarazzante, agli infami capezzoli di Batman, è diventato il sinonimo di assassino-di-franchise e cattiva cinematografia.”

Di seguito la lista dei dieci peggiori film:

  1. “Batman&Robin”
  2. “Battlefield Earth”
  3. “The Love Guru”
  4. “Raise the Titanic”
  5. “Epic Movie”
  6. “Heaven’s Gate”
  7. “Sex Lives of the Potato Men”
  8. “The Happening”
  9. “Highlander 2: The Quickening”
  10. “The Room”

Cliccate qui per vedere l’intera lista!

[Fonte Badtaste]